Fase 2: verifiche sul rispetto dei protocolli da parte delle aziende

Dal 4 maggio 2020 è ampliato il novero delle attività produttive industriali e commerciali consentite (art. 2 DPCM 26 aprile 2020). Con Circolare rivolta ai Prefetti, il ministero dell’Interno ha chiarito che il sistema di verifica della sussistenza delle condizioni richieste per la prosecuzione delle attività aziendali, prima basato sulle comunicazioni degli interessati ai Prefetti, Leggi di piùFase 2: verifiche sul rispetto dei protocolli da parte delle aziende[…]